Come era l'Albania prima




Abbiamo trovato un blog che raccoglie alcune immagini dell'Albania del passato


Certo ci sono zone dell'Albania che sono ancora intatte e sono zone che sono state cancellate completamente per fare spazio ai grataceli.
Le città hanno cambiato aspetto.

comunque se siete albanesi gia grandi potete vedere le immagini di quando eravate piccoli.


http://shqipfoto.livejournal.com

Indipendenza dell'Albania 28 novembre 1912



Ismail Qemali 1912 fù primo ministrodell'Albania ; nasce a Valona il 24 gennaio del 1844 .
Fu fautore dell'indipendenza dell'Albania dall'Impero Ottomano.

Il 28 novembre 1912 viene proclamato a Valona.

Fu avvelenato per cause sconosciute a Perugia il 24 gennaio del 1919.


Ecco ogni 28 novembre è stata una data storica per l'Albania.
Nella dittatura comunista era un pretesto per unire la gente disperata e festeggiare tutti insieme, ma la voglia di libertà c'era anche nella dittatura comunista.

Il 1912 è anche una grande giornata per tutti gli albanesi nel mondo.
Dagli Usa all'Europa si festeggia questa festa ricordandosi delle proprie origini con entusiasmo e con valore umano per coloro che ci hanno dato la libertà dall'impero ottomano.
Certo c'è stata anche la libertà dalla seconda guerra mondiale ma il 28 novembre è sentito maggiormente in quanto l'invasione ottomana durò circa 5 secoli.

Beh chi non ha vissuto una guerra non può capire bene cosa sia la libertà.

L'indipendena del Kossovo è un esempio di come i conflitti nel mondo possano privare di libertà molte persone,anche a 200 km dall'Italia.

Un altro esempio sono le stragi naziste e fasciste in Italia
Le stragi naziste e fasciste hanno distrutto l'Europa e milioni di Ebrei.


Comunque come ogni nazione che festeggia la propria storia gli albanesi lo fanno in ogni parte del mondo.
Ci sono diversi appuntamenti dove tanti albanesi e soprattuto studenti organizzano eventi dal nord a sud Italia.

"8 novembre 1912 indipendenza albanese dall'impero Ottomano.

Ricevi i nostri articoli via email


Inserisci la tua email:

By FeedBurner

Commenti recenti