Le donne albanesi di ieri e di oggi

Oggi la donna albanese partecipa alla vita lavorativa economica e alla società albanese.

Molte donne fanno parte del parlamento albanese e il parlamento stesso è guidato da Josefina Topalli.


Come tutte le donne del Mediterraneo, le albanesi hanno portato sulle spalle il peso della vita. Hanno lavorato, cresciuto i figli.

La donna albanese ha combattuto anche per la libertà dell'Albania nella seconda guerra mondiale contro l'invasione fascista. Infatti piu di 6000 donne soldato combattevano il fascismo.

Durante la dittatura comunista (1945 -1990) la donna albanese ha iniziato ad assaporare la libertà. La libertà ha iniziato con l'esprimersi con il voto e con l'istruzione scolastica che divenne obbligatoria fino alla terza media.
Dopo la caduta della dittatura comunista molti albanesi e cosi anche molte donne hanno lasciato la propria terra ,hanno lasciato le abitudini e i pregiudizi ed hanno iniziato ad assaporare la libertà di potersi esprimere ,dirigere ,comandare ed essere indipendenti.La tradizione della famiglia è sempre presente nella donna albanese.
Oggi nelle famiglie albanesi si tramanda la tradizione della famiglia sana ,  le ragazze si sposano ed hanno un ruolo essenziale nella coppia  , per costruire una famiglia e cosi fino alla nascita dei figli.

Ricevi i nostri articoli via email


Inserisci la tua email:

By FeedBurner

Commenti recenti