Gli albanesi vogliono la cittadinanza europea e non quella italiana


L'on. Gianfranco Fini si è recato a Tirana per parlare dei rapporti tra Italia e l'Albania.C'era anche il giornalista della rai Bruno Vespa.
Ha rilanciato il tema della cittadinanza agli immigrati in Italia.
Ovvio se l'Albania si trovasse in un paese sperduto dell'Asia sarebbe un argomento sicuramente valido e da approfondire. Solo che l'Albania si trova a 70 km dalla Puglia e fare un discorso sulla cittadinanza a cittadini che a breve entreranno in Unione Europea non ha senso.
L'Albania non avrebbero il problema in quanto cittadini europei .
Ora l'on. Fini si presenta in Albania per 20° anno della cooperazione italiana in Albania e parla di cittadinanza. Si può parlare di immigrazione ma non di cittadinanza .

La cooperazione ha il compito di permettere lo sviluppo dell'Albania .
Quando l'Albania entrerà in Europa non sarà necessario avere la cittadinanza italiana.

Evidentemente gli albanesi per alcuni politici devono ancora vivere in Italia come persone disperate in cerca di documenti e passaporti nuovi per la cittadinanza.

Oggi la cittadinanza italiana per gli albanesi è l'ultimo dei problemi.!

La cittadinanza italiana può essere di prima utilità per immigrati che arrivano da terre lontane.
Noi la nostra terra c'è l'abbiamo in mezzo all'Europa e vogliamo vivere liberi in tutta l'Europa.

Da 2000 anni la nostra cittadinanza è la cittadinanza Europea che chiediamo di ottenere a pieno titolo e che a breve l'avranno tutti gli albanesi.

Ricevi i nostri articoli via email


Inserisci la tua email:

By FeedBurner

Commenti recenti