Scoperta una statua antica di 2200 anni a Byllis

Nei pressi del Parco Archeologico Nazionale Bylis (vicino a Valona), venerdi scorso , durante i lavori di manuntezione della strada "Qafa e Kashit" a Bylis è venuta alla luce una scultura antica, che è in ottime condizioni.


Il direttore del parco , Bashkim Vrekaj, ha detto che la statua,è stata lavorata con calcare ed è priva della testa ma in buone condizione e che si tratta di una statua risalente a 2200 anni fà, dell 'eta illirica.




"La statua può essere un dio della guerra, o un guerriero illirico, ma esattamente saranno specificate dagli studi successivi.


La scoperta in questione aggiunge un ulteriore ricchezza al parco archeologico di Byllis.





Alcune foto del parco archeologico di Byllis




articoli precedenti su Byllis
Byllis : tra le scoperte più importanti del Mediterraneo.

Più letti ultimi 7 giorni

Commenti recenti

Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.Si distruggono i loro libri, la loro cultura, la loro storia. E qualcun altro scrive loro altri libri, li fornisce di un'altra cultura, inventa per loro un'altra storia. Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che e' stato. E il mondo attorno a lui lo dimentica ancora piu' in fretta. L'Albania ha la storia più antica d'Europa , una storia distorta dagli invasori e che faticosamente sta cercando di ricostruire.