Gli albanesi sono una delle razze più antiche in Europa,se non la più vecchia - Jacob Gould Schurman

Nel libro The Balkan Wars del 1912-1913 si trovano queste frasi

"Anche se le grandi potenze hanno dato un governante , il principe tedesco Wilhelm Vid , li non c'è uno stato organizzatoo. Gli albanesi sono una delle razze più antiche in Europa,se non la più antica. Ma essi non hanno mai creato uno Stato."

Titolo: The Balkan Wars, 1912-1913
Autoro: Jacob Gould Schurman
Edition 2
Editore: Cosimo, Inc., 2005

Dicono che gli Illiri fanno il vino dal miele - Aristotele

"Dicono che gli Illiri ,chiamati Taulanti, fanno il vino dal miele; dopo aver spremuto l'alveare di miele lo mettono a bollire in contenitore finche ne rimane la metà.
Questo lo mettono in vasi di creta, e lo lasciano finche ne diventa la metà , successivamente il liquido lo mettono in un contenitore di legno.
Qui, nei i vasi di legno, dicono che lo lasciano fermentare per lungo tempo fino a diventare come il vino e addirittura un vino dolce fino a forte.
Ma ora dicono che tale vino è fatto in alcuni paesi di Hellada e che non cambia affatto dal vecchio vino,persino i degustatori non riuscivano a distinguerlo..."


Aristotele (384-322 p.e.r.)


La vera storia dell'umanità sarà scritta solo quando gli albanesi ne prenderanno parte - Maximilian Lambertz

Maksimilian LAMBERTZ (1882-1963)

Max Lambertz è nato il 27 luglio 1882 e cresciuto a Vienna. Ha studiato linguistica comparata e classici presso l'università 1900-1905, finendo il suo dottorato in Die griechischen Sklavennamen (greco Nomi Slave), Vienna 1907. Una borsa di studio del governo ha consentito alla giovane studioso classico per visitare l'Italia e la Grecia, dove, ascoltando le conversazioni dei pescatori di Attica e pastori in Tebe, egli prima è entrata in contatto con la lingua albanese. Al suo ritorno a Vienna, iniziò l'insegnamento scolastico, ma si trasferì nel 1907 a Monaco per collaborare alla grande Thesaurus Linguae Latinae (Thesaurus della lingua latina). Nel 1911, tornò a Vienna per continuare a lavorare come insegnante di liceo. La sua prima pubblicazione Albanologia, insieme con Gjergj Pekmezi, è stato un Lehr-und des Lesebuch Albanischen (Manuale di lingua Albanese), Vienna 1913. Nel 1913 e 1914, ha viaggiato in Italia meridionale per diverse settimane a studiare il dialetto albanese. Si concentrò in particolare sui dialetti meno noti del nord dell'Abruzzo e del Molise, in particolare Badhesa (ital. Villa Badessa).



Dopo la sua visita In Albania come emissario della Accademia delle Scienze di Vienna , è stato immediatamente identificato ccome studioso del folclore e della mitologia albanese . Egli ha continuato gli studi in Albanologia , tenuto conferenze sui suoi anni di college 1954-1959 e redatto e pubblicato il corso di lingua albanese in tre volumi. Il suoi studi sui nomi e sulle fedi albanesi hanno portato alla sua conclusione che gli albanesi èprovengono dagli illiri eche la lingua albanese proviene dalla lingua illirica.


Maximilian Lambertz disse che " La vera storia dell'umanità sarà scritta solo quando gli albanesi ne prenderanno parte ".


Maximilian Lambertz
Albanien erzählt: ein Einblick in die albanische Literatur. Übersetzt und
herausgegeben. Literatur der Volksdemokratien, 7
(Berlin: Volk und Welt 1956)
191 pp






Maximilian Lambertz con un costume albanese, Scutari 1916

Ricevi i nostri articoli via email


Inserisci la tua email:

By FeedBurner

Commenti recenti