La bandiera albanese sulla Luna nel 1971 portata dall'astronauta di origine albanese

Dal Dott. Moikom Zeqo, Direttore del Museo Nazionale di Storia, Rivista della Difesa, 4 AGO 2003

Durante la ricerca negli archivi del Museo di Storia Nazionale, ho trovato uno straordinario documento . Su un pezzo forte di cartone vi era una foto della navicella spaziale Apollo 14, una fotografia scattata dalla superficie della Luna. Accanto a questa fotografia c'era una piccola bandiera albanese. Immediatamente sotto la fotografia c' era la seguente scrittura: Antares a Fra Mauro, mentre più avanti la didascalia diceva: Questa bandiera è stata sulla luna a bordo dell'Apollo 14 dal 31 gennaio al 9 febbraio del 1971. Si è presentato l'ammiraglio Alan B. Shepard, Jr.della Marina degli Stati Uniti, delegato alla 26 a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.Da questo scritto si è appreso che la bandiera albanese è stata portata alla Luna a bordo della navicella spaziale Apollo 14 dal 31 gennaio fino al 9 febbraio 1971. Questa bandiera è stata presentata dal vice-ammiraglio Alan B. Shepard Jr, della Marina degli Stati Uniti d'America, che era un delegato della 26a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Antares era la parte del mestiere, che atterrò sulla Luna e di Fra Mauro era il nome del luogo di atterraggio lunare. C'è anche un messaggio scritto a mano l'inchiostro nero di Alan Shepard, che recita: Con i complimenti del astronauti degli Stati Uniti. Alan Shepard 02.10.71, che si traduce in albanese: Me fjale me te mira te astronautave te Shteteve te Bashkuara . Alan Shepard, 2 Tetor 1971. Il presente documento che contiene la bandiera albanese, con la fotografia sulla Luna, insieme con gli scritti, è stato consegnato a un diplomatico albanese da Alan Shepard stesso, che ha anche preso parte alla 26a sessione della Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Alan Shepard, quando preparò questo dono per mostrare anche l'autenticità, ha scritto a mano, il saluto non solo da se stesso, ma anche dagli altri astronauti degli Stati Uniti. Ciò significa che il fatto di svolgimento della bandiera albanese è stato il tema di una discussione degli compagni astronauti . Così Shepard aveva parlato loro della sua origine albanese.
Il gesto di Shepard è maestoso. E 'nato a East Dery, New Hampshire degli Stati Uniti il ​​18 novembre 1923. Lui è di origine albanese. Ha completato l'Accademia Navale dove ha completato una scuola di volo per i piloti non militari. In seguito ha anche completato la Scuola Marine per i piloti in Patuxent, Maryland, così come la Scuola Navale di Guerra a New Port, Rhode Island nel 1958.

Nel 1961, il russo Yuri Gagarin fu il primo uomo al mondo ad essere sollevato nello spazio. Ha volato nello spazio come un passeggero, mentre Shepard ha pilotato la navicella spaziale durante la missione Apollo 14 nel gennaio-febbraio 1971.

All'età di quarantasette anni, astronauta più anziano del programma, Shepard fece il suo secondo volo spaziale come comandante dell'Apollo 14, dal 31 gennaio al 9 febbraio 1971, terza missione di allunaggio umano e la prima dopo il fallimento dell'Apollo 13. Gli altri membri dell'equipaggio erano il pilota del modulo di comando Stuart Roosa e il pilota del modulo di allunaggio Edgar Mitchell. Atterrati con il modulo lunare "Antares" in un punto dell'altopiano collinoso della formazione di Fra Mauro, Shepard e Mitchell misero in atto vari esperimenti scientifici e raccolsero quasi 45 kg di campioni lunari per il ritorno a terra. Shepard detiene anche il curioso primato di essere stato il primo uomo a giocare a golf sulla Luna
Dopo la missione Apollo 14, Shepard riassunse l'incarico di Capo dell'Ufficio Astronauti nel giugno 1971. Fu promosso Contrammiraglio prima del definitivo collocamento a riposo il 1º agosto 1974.

Come astronauta, è stato il primo americano a volare nello spazio, e la quinta di avere messo piede sulla Luna. Prima di ritirarsi, Shepard è stato promosso ammiraglio. Morì il 21 luglio 1998, vivendo così all'età di 75 anni.


Alan Shepard non è stato l'unico astronauta americano di origine albanese ma anche William Gregory. Gregory è nato a New York il 14 maggio 1957. Le sue origini vengono dal villaggio di Dardha a Korça (sud est Albania).
Nel 1979 si è laureato come ingegnere dalla Air Force Academy. Ha completato il suo dottorato in ingegneria meccanica presso la Columbia University nel 1980 e il dottorato, per la regia nel 1984. Durante gli anni 1981 - 1986 è stato un pilota di volo sul FL11. In seguito ha lavorato come istruttore pilota sul Air Force britannica. Ha volato su oltre 40 tipi di aerei e lui ha superato 5000 ore di volo. È stato selezionato dalla NASA nel gennaio 1990 ed è stato dichiarato un astronauta nel luglio 1991. Ha completato il suo primo volo nello spazio dello Shuttle STS-67 il 2 marzo 1995 al Kennedy Space Center, e atterrato sulla Terra il 19 marzo 1995.

Ha stabilito il record nello spazio con un volo di 16 giorni e 15 ore.Ha volato oltre 11 milioni di km nello spazio . Ora lavora come una directory per lo sviluppo del business in Arizona, USA. Mentre Shepard è morto, speriamo di incontrare presto Gregorio. Questi due nomi hanno un proprio posto nel Museo di Storia Nazione e nella memoria degli albanesi.

Ricevi i nostri articoli via email


Inserisci la tua email:

By FeedBurner

Commenti recenti