Papa Clemente XI - 243º papa della Chiesa cattolica con discendenza albanese


Papa Clemente XI, nato Giovanni Francesco Albani (Urbino, 23 luglio 1649 – Roma, 19 marzo 1721), fu il 243º papa della Chiesa cattolica dal 1700 alla sua morte.

Da parte del padre, Carlo Albani (1623-1684), discendeva da una nobile famiglia di antiche origini albanesi (capostipite degli Albani, in Italia, fu Filippo de' Laçi detto "l'albanese" che era un capitano delle truppe di Giorgio Castriota Skanderbeg e si trasferì ad Urbino dopo la morte dell'eroe, nel 1468) mentre la madre Elena apparteneva alla famiglia dei Marchesi Mosca di Pesaro di antiche origini lombarde/bergamasche.
Giovanni Francesco Albani aveva quindi questa lontana ascendenza albanese, come lui stesso soleva sostenere apertamente. Del resto, si interessò molto dell'Albania, occupata ormai dai turchi, soprattutto per la salvaguardia della lingua albanese e della religione cattolica, promuovendo molte iniziative e favorendo la stampa di molti libri in lingua albanese. Sotto il suo auspicio si tenne, nel 1700 a Merçine di Alessio (Lezhe) in Albania, il convegno storico di Arber dove furono prese diverse risoluzioni in favore della lingua albanese e della religione cattolica, per non permettere la loro estinzione sotto la dominazione ottomana.
da wikipedia

Ritratto di Sua Santità Papa Clemente XI


Stemma papale di Papa Clemente XI

lo stemma della famiglia degli Albani 



Nessun commento