Scoperti Mosaici romani in Kosovo


MiniaturaUn sito archeologico di epoca romana vasto centinaia di metri quadrati è stato recentemente scoperto a Dresnik, nel comune di Klina, Kosovo nord-occidentale. La notizia era stata diffusa dal ministero della Cultura di Pristina. Gli esperti hanno definito il ritrovamento come “uno dei più importanti degli ultimi decenni nel campo dell’ archeologia”. I ricercatori kosovari hanno rivenuto in particolare le pavimentazioni di alcuni palazzi di epoca romana decorate con mosaici colorati. Gli scavi nella zona sono iniziati nel settembre 2012 ma gli archeologi non hanno ancora determinato l’esatto periodo di costruzione o la destinazione che avevano gli edifici. Masar Valla, archeologo: “Il mosaico ha una forma geometrica ed è multicolore, abbiamo individuato 7 colori, si tratta di uno dei piu’ bei mosaici mai trovati in Kosovo e pensiamo di poterne trovare altri in questo sito alla ripresa degli scavi da ottobre”. Gli archeologi hanno aperto 4 fosse di scavo che presentano pavimentazioni a mosaico. Si presume che l’impianto fosse stato collocato sul tracciato di un’antica arteria stradale romana chiamata Via Lissus-Naissus che collegava l’attuale cittadina di Lezhe in Albania e di Nis con la Serbia. Le ricerche naturalmente continueranno.

Nessun commento