Girocastra una delle città preferite per il turista

Gjirokaster

Secondo le guide turistiche albanesi una delle principali destinazioni preferite dai turisti su tutte ,per il valore storivo e culturale , è la città di Gjirokastra.

Quindi aumenta notevolmente il numero dei turisti che la visitano ogni anno.

Già dal 15 maggio sono iniziate le guide turistiche lungo tutta l'Albania e una delle mete preferite nel contesto storico culturale è proprio Girocasto ,oltre che alla città di Kruja.


La città di Girokastra è dichiarata "Città Museo" nel 1961 e nel 2005, patriomnio dell' UNESCO. E 'la città principale della parte meridionale del paese. Nelle sue origini fu un'insediamento illirico abitato dai Argjiroi. Una leggenda, che dice che è stata fondata da una principessa di nome Argjiro.
La città è citata anche nelle memorie bizantine di John Kantakuz che la cita come fortezza della famiglia Zenebis.
Girokastra è stata teatro di molti eventi importanti nella storia del paese, situato in una zona particolarmente sensibile di importanza strategica da parte dei militari, essendo molto vicino al confine con la Grecia.
Molti peronaggi che diedero l'indipendenza alla vicina Grecia furono nativi di Girocastro.
Proprio il primo presidente greco erea originario di Girocasrta
Joan è nato dalla famglia Kapodistria di Gjirokastra. La sua famiglia per sfuggire ai turchi, si
stabilì nell'isola di Corfù. Questo lo dimostrano molti documenti storici e anche documenti greco
albanesi.
Il 18 aprile 1828 l'Assemblea Nazionale Greca riunita a Nauplia elesse Capodistria primo presidente della Grecia, conferendogli un mandato settennale.
Egli fu eletto il primo Primo ministro dello stato greco per aver contributo in prima linea alla causa dell'unificazione greca.




Nessun commento