martedì 28 aprile 2009

Albania presenta domanda per entrare a far parte dell'Ue

Ue/ Topolanek riceve domanda di adesione dell'Albania
Una cerimonia oggi a Praga con Berisha

Il Primo Ministro albanese, Sali Berisha, ha presentato oggi la domanda di adesione del suo Paese al Presidente del Consiglio europeo Mirek Topolánek presso la sede del governo ceco. "Durante l'intero processo di adesione, la Repubblica Ceca sosterrà l'Albania nei suoi sforzi, anche dopo la fine della presidenza ceca", ha detto Topolánek secondo quando riferisce una nota, ricordando il fatto che 20 anni fa, la Repubblica Ceca ha acquisito la sua libertà, 10 anni fa è diventato un membro della Nato e 5 anni fa ha aderito all'Unione europea, e che capisce molto bene l'importanza dell'integrazione nelle strutture euro-atlantiche. "Io personalmente considero gli ultimi venti anni come il miglior periodo della nostra storia moderna e auguro all'Albania di raggiungere lo stesso obiettivo". Il primo aprile 2009 l'Albania ha aderito all'Organizzazione del Trattato Nord Atlantico e oggi chiede l'adesione all'Ue. Il primo ministro albanese ha ringraziato la presidenza Ue per il sostegno dimostrato fino ad ora e si è detto felice di aver consegnato la domanda del suo paese a Topolánek. "Per me, Praga non è solo un simbolo di speranza, ma anche di successo", ha dichiarato Berisha, aggiungendo che il 96% di albanesi è a favore dell'adesione all'Unione europea e che questa è una priorità sia per il governo sia per l'opposizione. Il primo banco di prova per l'Albania, è stato sottolineato oggi, saranno le elezioni legislative di giugno, il cui corretto svolgimento sarà attentamente monitorato dalla Ue.

fonte http://www.apcom.net

2 commenti:

Anonimo ha detto...

l'albania doveva entrare in ue
gia molto prima

Anonimo ha detto...

Con la politica che abbiamo noi? Aspeti e spera.

Posta un commento