Këngë Arbëreshe përpara vitit 1734 - Canzone Arbëreshe

Këngë Arbëreshe përpara vitit 1734 - Canzone Arbëreshe prima del 1734

Il tema di questa canzone è la migrazione degli albanesi nel 1500-1600 fuggiti dal terrore dell'impero ottomano si spostarono dal distretto di Scutari per arrivare poi nel sud Italia .

La canzone molto probabilmente è stata scritta dal sacerdote Arberesh Nikollë Brankati(Nicola Brancati).






Shën Mrís Kshillit Mirë


Po rroft’ e Shën Mria
e t’Mirit Kshíll,
bashk me t’zgledhurin Bír
ç’ish léu për né


Te Skutari shqipt
e bukur ikonë
atje shtur’ n’angonë
sa t’shqitej’ llojasi.


E t’rruzuamit shpejt
ká Pol’ i Arbresh
kush mo e dir’ kish
néve n’e tha.


Më pruri me ’të
trí shpi-vo shqiptare
të ndérme e dilira
një ditë çë desh.


Santa Maria del Buon Consiglio


E viva Santa Maria
del Buon Consiglio
insieme al elleto Figlio
che e nato per noi


A Scutari Albanese
la bella immagine
li gettata in un angulo
di fuggire penso.


E si mosse presto
dalla citta arbëreshe
chi poteva intendere
a noi lo rivelo.


Mi porto con se
tre casate albanesi
onorate e pure
un giorno che volle


Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

La storia dei 130 carabinieri in Albania nel 1943 (una storia dimenticata)

Dopo la fine della seconda guerra mondiale l'esercito italiano in Albania si trovava circondato dai tedeschi e dai comunisti albanesi....