Il mosaico della Basilica di Arapaj (Albania)

Questo mosaico, che appartiene al periodo paleocristiano, è stato scoperto dall’archeologo e storico Sali Hidri, insieme alla rispettiva basilica.
Risale al periodo dell’imperatore Giustiniano (questo imperatore ha fatto realizzare un complesso di importanti costruzioni per la città di Durazzo).

Il mosaico è stato costruito su tre determinati livelli, seguendo dunque i principi dell’arte dell’antichità. Ma, del resto, nella sua modalità di composizione, il mosaico porta qualcosa di nuovo, rappresentato da immagini di pastori e da scene di caccia.

Mentre gli animali addomesticati che circondano i pastori sottintendono allegoricamente il nuovo precetto religioso e la cura che la Chiesa dimostra per tutti i suoi fedeli.



2 commenti

  1. Disa thenie te Nene Terezes

    E djeshmja iku.
    E nesermja akoma s'ka ardhur.
    Kemi vetem te sotmen.
    Le t'ia fillojme!

    E djeshmija iku.
    E nesermja akoma ska ardhur.
    Kemi vetem te Sotmen.
    Le tja fillojme MBARE,!
    ME FLAMUR TE BEHEMI NJI!
    KOMBIN TE BEJME BASHKE!
    PER SHQIPTARI!
    Nena Shqiperi

    RispondiElimina
  2. GRAZIE RAGAZI SIETE BRAVISIMIIII!

    RispondiElimina