Albanesi accusati di essere fascisti. La Grecia blocca gli albanesi nati in Grecia

L'ALBANIA STA PAGANDO I CRIMINI DEGLI ITALIANI FATTI SUI GRECI NEL 1943
La Grecia non ha ancora dimenticato il conflitto Italo Greco del 1943.
La Grecia accusa ancora oggi gli albanesi della Ciameria di essere gli amici dei fascisti.
Il poche parole chi è nato nella terra Ciameria(odierno nord della Grecia) oggi dallo stato greco è accusato di essere un fascista!! Il fascismo non c'è più, ma la Grecia blocca tutti coloro che vogliono andare a vedere il paese dove sono nati.

Appena alla dogana greca vedono sul passaporto che la natalità di un albanese è un paese della Ciameria essi ti fanno ritornara indietro dicendoti che sei un indesiderato nonostante tu sei nato in quella terra.
Gli albanesi oggi pagano ancora il conflitto della seconda guerra mondiale.
Gli albanesi dopo la seconda guerra mondiale furono uccisi perche accusati di essere gli amici dei fascisti.

Anche il nord della Grecia era abitata  da molti albanesi (i cosidetti Ciam). La Ciameria è la zona dhe prima del 1912 era albanese e in seguito fini al territorio greco . Molti albanesi negli anni furono ciacciati e sostituiti dai fratelli dei greci , dai serbi e dai macedoni.Dopo il 1945 i greci aumentarono l'odio verso gli albanesi accusando tutt'ora l'Albania di aver avuto un ruolo fascista nella seconda guerra mondiale.
Alcuni albanesi combattevano assieme agli italiani per riavere le prorie terre e ricreare la Grande Albania , spezzata nel 1912.
Infatti Mussolini volle creare la Grande Albania , ,promettendo agli albanesi di spazzare via i greci e i Jugoslavi  ma  poi sappiamo com'è andata a finire.L'Italia ha perso la guerra perchè a rinforzo dei greci arrivarono i russi.
Oggi gli albanesi stanno pagando i crimini che gli italiani fecere in Grecia nella seconda guerra mondiale.

Nel video una delle tante persone respite alla dogana greca, solo perchè è nato in una terra che fu definita la base del fascismo albanese.sono passati 60 anni  ,il fascismo non c'è più ma per i greci si!!


2 commenti

  1. il fascismo non c,entra niente con l,espulsione della popolazione albanese della ciameria ,e si e vero ,,,,,,abbiamo combattuto fianco a fianco con il battaglione julia nel kosovo e poi in ciameria per riprendersi quello che era nostro di diritto e che ci era stato portato via nel 1912 con le decisioni delle grandi potenze internazionali ,ma questa fu soltanto la scusa dopo la ritirata degli italiani per svuotare villaggi interi di albanesi con la scusa di collaborazionismo con i fascisti cosi nessuno poteva dire che in quella terra ci vivevano gli albanesi ma era pura greca,fu un azione combinata e ben studiata ,il nostro vicino e sempre stato un gran furbacchione

    RispondiElimina
  2. Che senso ha parlare di politica in un sito dedicato al turismo?

    RispondiElimina