Nel censimento il 30% degli albanesi vorrebbe avere come religione l'albanesità

In questi giorni è in corso il censimento generale della popolazione albanese. È un processo molto impegnativo e nello stesso tempo indispensabile per un paese come l’Albania, che spesso non ha numeri e cifre esatte da poter proporre in merito alle maggiori novità demografiche.


In Albania nel censimento ci sono anche queste domande :

1 – Di che religione sei?
2 – Quale è la tua origine etnica?


Per quanto riguarda le religioni  oltre alle 4 religioni principali , il 30% degli albanesi vorrebbe vedere nell'opzione religione la voce "albanesità"

Infatti se si dovesse far diventare l'albanesità una religione , sarebbe sicuramente la prima forma di religione in Albania.

Un poeta e intellettuale albanese, Pashko Vasa (1825-1892), scrisse: "Mos shikoni kisha e xhamia / Feja e shqiptarit është shqiptaria" ("Non guardate chiese e moschee / la religione degli albanesi è l'albanesità") e da allora è divenuto poi il motto dell'Albania, rappresentandone lo spirito laico e nazionalista.


L'Albania , terra dei illiri e pelasgi, era di religione pagana e molte credenze e usanze di 2500 nni fà esistono ancora oggi nella terra delle aquile.

Gli antichi abitanti della regione albanese, gli Illiri, erano pagani e praticavano il culto del Sole e del Serpente. Anche se la storia ci ha raccontato poco di questo popolo, avevano dei riti pagani e adoravano delle divinità simili a quelle dell'Antica Grecia. Riguardo alle loro divinità sono rimaste delle leggende nel folklore albanese, tra cui la storia di uomini giganti e forti, di ragazze belle che rubano il cuore degli eroi, di draghi con sette teste, di fanciulle che danzano di notte vicino ai laghi e rapiscono bambini, di demoni e streghe. Le loro feste erano legate alla natura; in particolare si svolgevano durante il cambio delle stagioni, in corrispondenza dei solstizi e degli equinozi. Il 14 marzo era il giorno dedicato al Sole, visto che questo era il giorno che segnava l'inizio della primavera presso le tribù illiriche.

Gli albanesi nei secoli sono stati invasi da diverse potenze e hanno cercato di avere sempre l'unità nazionale sotto il segno dell'albanesità