venerdì 20 marzo 2009

La Provincia Autonoma della Vojvodina

La descrizione della Provincia del Nord della Serbia

La Provincia Autonoma della Vojvodina si estende su oltre 21.000 chilometri quadrati, nel nord della Repubblica di Serbia , fra Bosnia-Erzegovina (Republika Srpska) e Croazia a Ovest, Ungheria a Nord e Romania a Est.

Ha una popolazione di poco superiore ai due milioni di abitanti, all'incirca corrispondente a quella di una regione italiana di medie dimensioni.

La Vojvodina si divide in tre sub-regioni : la Bačka a Ovest, lo Srem a Sud-Ovest e il Banato a Est.

L'intero territorio è parte del bassopiano pannonico, senza soluzioni di continuità con la pianura ungherese e con quella della Slavonia.

La pianura è il carattere distintivo della provincia, ed è interrotta solo dal modesto massiccio della Fruška Gora, di origine vulcanica, situato a Sud di Novi Sad, dove la Bačka lascia il posto allo Srem.

All'estremo Sud-Est, nell'area di Vršac e di Bela Crkva, la Vojvodina si stende fino ai piedi della catena dei Carpazi.

Il territorio della Vojvodina è attraversato da fiumi e altre vie d'acqua di primaria rilevanza.

Grazie alla sua navigabilita', il Danubio mette in comunicazione diretta la Vojvodina sia con il Mar Nero sia, attraverso il canale che lo collega con il Reno, con il Mare del Nord.

La Vojvodina si trova di conseguenza al centro di una delle vie d'acqua piu' importanti d'Europa, che registra peraltro una crescita significativa del traffico mercantile e crocieristico.

Il carattere strategico del grande fiume ha portato l'Unione Europea a classificarlo come l'unica idrovia compresa nella lista dei Corridoi Paneuropei (Corridoio VII).

Oltre al Danubio, tra i principali corsi d'acqua che attraversano la Vojvodina si contano la Sava e la Tisa (Tibisco).

La prima collega la provincia con la Slavonia e la Bosnia settentrionale, la seconda con l'Ungheria e l'Ucraina.

Oltre ad altri corsi minori come il Tamiš , la Vojvodina è attraversata dal Canale DTD (Danubio-Tibisco-Danubio), significativa opera di ingegneria idraulica.

La provincia ha una posizione geografica che la pone al centro dell'Europa Sud-Orientale e di conseguenza come snodo di traffici fra il Nord e il Sud, l'Ovest e l'Est del continente.
estratto da http://www.vojvodina2007.eu/IT/Vojvodina.asp


Un sito sul turismo a Vojvodina

http://www.vojvodinaonline.com/sr/intro.php


Nessun commento:

Posta un commento

Commenti recenti