La città di Kruja Albania

La città si trova 32 km a nord di Tirana. Kruja è una città medievale. Essa viene menzionata per la prima volta come un centro episcopale nel 879. I turchi Ottomani l'hanno invasa due volte nel 1396 e nel 1415. Dopo il ritorno del eroe nazionale Skanderbeg dalla Turchia nel 1443, Kruja diventò un simbolo della rezistenza popolare contro il rischio della occupazione ottomana. Era allora che Kruja fù conosciuta in tutta Europa.

La città si trova a 560 metri sopra il livello del mare, sull fianco di una montagna da dove i visitori possono ammirare il magnifico orizzonte sull' Adriatico. La fortezza di Kruja fù costruita durante il 5 ed il 6 secolo. Ha una forma ellittica con una superfice di 2.25 ettari. I muri che la circondano furono fortificate con 9 torri le quali servivano per sorvegliare e avvisare in tempi di guerra. Entro le mura si trovano ancora delle abitazioni. Lì si trova il museo etnografico Gjergj Kastrioti, dedicato alle sue guerre nei 25 anni passati a diffendere il suo paese dall'occupazione ottomana. Ci si trovano molti documenti ed elementi architettonici che danno al museo una particolare atmosfera.

Durante la strada per la fortezza si trova il medievale bazaar di Kruja. La sua peculiarità sono la strada su ciottoli e i negozzi di legna. Qui i turisti possono trovare tantissimi oggetti e souvenires, come ad esempio i lavori artigianali di filigramma, alabastra, argento, rame e legno, tappeti di lana, antiquariati, ecc.

http://www.vacanzeinalbania.com/

Nessun commento