A piedi nudi - le poesie di Gezim Thika


Si intitola “A piedi nudi” il libro di poesie di Thika Gezim (Statale 11 editrice, 2010) ,una raccolta di poesie unica, dalla quale scaturisce la malinconia che segna l’autore e come lui forse molti giovani emigranti che si ritrovano a vivere lontani dai loro cari, con usanze e tradizioni diverse e a portare con sé il ricordo della violenza e della solitudine.
La poesia come antidoto alla solitudine, alla paura, al disagio. La poesia come strumento per capire e capirsi, poesia mezzo per la conoscenza di sé e degli altri e conoscenza essa stessa di una società sempre più difficile da vivere.

La differenza, l’indifferenza, l’amore e il disamore, l’abbandono sono i temi ricorrenti delle poesie della raccolta di Gezim, giovane di origine albanese che nella scrittura trova la forma ideale di condividere le proprie sensazioni e il proprio disagio.

Gezim Thika è un poeta ventenne di origine albanese, Thika Gezim è diplomato all’istituto professionale di Ferrara. Da sempre appassionato di scrittura, con A piedi nudi ripercorre il suo difficile viaggio attraverso la poesia.
Il libro di poesie costa 10 Euro
potete comprarlo on line a questo indirizzo http://www.statale11.it/libri&idlibro=265

Nessun commento