Il Papa Giovanni Paolo II bacia la terra albanese nel 1993. Perchè ?

Il Papa Giovanni Paolo II in visita in Albania nel 1993 (3 anni dopo la caduta della dittatura comunista). Anche il paese del papa , la Polonia, era un paese sotto la dittatura comunista.Giovanni Paolo II assieme e Madre Teresa erano due grandi figure che rappresentavano la chiesta cattolica e si erano spesso incontrati.


Perchè il 25 Aprile 1993 il Papa Giovanni Paolo II, baciò terra albanese appena toccato il suolo albanese ?

Ci sono siverse ipotesi:

Forse questo gesto è collegato con il legendario e irripetibile eroe albanese Skanderbeg il quale fù l'unico che difese la chiesa cattolica nel 1500 dall'impero ottomano,Skanderbeg fù poi chiamato in seguito dai papi "l'Atleta di Cristo".

Forse perchè l'Albania è terra di Madre Teresa e quindi la terra di una grande volontaria della chiesa cattolica , la quale lasciò tutto e si trasferi in mezzo ai poveri dell'India.

O forse perchè il 1993 era un periodo che tutti i paesi occidentali chiesero scusa all'Albania per non essere stati presenti quando l'Albania aveva bisogno ?





3 commenti

  1. si papa giovani sdo vijne ma edhe kontributin qe i
    ka dhan shqipnis per kosoven.

    RispondiElimina
  2. E bekuar qofte toka shqipetare edhe ato qe jetojne aty. Me mungon shume megjithate kam krenarine me te madhe qe jam shqipetare. Ju pershendes te gjitheve

    RispondiElimina
  3. Papa Giovanni Paolo II baciò ogni terra da qualdo era giovane sacerdote, lui stesso lo racconta nel suo libro "Dono e Mistero" di aver imparato questo gesto da San Giovanni Maria Vianney, cf. Giovanni Paolo II, Dono e Mistero, Città del Vaticano, LEV 1996, p. 71.

    RispondiElimina