Oltre 15000 Ciam per ricordare i genocidi dei slavo - Greci

Oltre 15000 Cham  hanno manifestato sabato 30 giugno 2012  al confine fra Albania e Grecia per reclamare le loro terre oltre confine in terra greca. La marcia dei Cham si è conclusa a Saranda davanti al monumento dedicato alle vittime del genocidio.



I chaim sono la minoranza albanese finita in terra greca dopo il 1912 , dopo la divisione dell'Albania. La regione Ciameria dopo il 1912 divenne terra greca e i ciam furono uccisi e costretti a fuggire lasciando così le loro case , le loro terre e le loro ricchezze. Le associazioni dei diritti umani in vari paesi dell'Ue hanno appoggiato le loro iniziativa che ha fatto il giro del mondo.







Nessun commento