Albania: Berisha promette università e dormitori a Berat - Turismo in Albania

Latest

venerdì 19 ottobre 2007

Albania: Berisha promette università e dormitori a Berat

Con qualche giorno di ritardo vengo a conoscenza di questo ulteriore elemento della campagna elettorale che mi ha lasciato decisamente perplessa, e che mi ha fatto ricordare un passato albanese non proprio glorioso.

Infatti il Premier Berisha ha chiesto alla fine della sua campagna elettorale il sostegno dei cittadini di Berat per proseguire nella via delle riforme e della lotta alla corruzione. Berisha ha anche promesso finanziamenti per tutti i progetti della città promettendo anche un'università.

Lo stesso trucco usato nel 1992, quando per attirare i voti Berisha prometteva università a destra e a manca. Promesse mantenute, è vero, ma a quale fine? Quello che in Albania oggi ci sono 11 università per 3 milioni di abitanti, università prive di finanziamenti, la cui sostenibilità è dubbia. Si continuano ad aprire università nel paese per volontà politica e senza tener conto dell'effettiva capacità istituzionale degli attuali atenei, della disponibilità di docenti universitari, della qualità degli insegnamenti.
Una politica dell'istruzione disastrosa che rischia di peggiorare l'attuale situazione, senza avere il coraggio di fare scelte lungimiranti, in cambio di qualche voto.

fonte.. http://balcani.blogosfere.it/2007/02/albania-berisha-promette-universita-e-dormitori-a-berat.html

2 commenti:

  1. poveri gli albanesi, vivono con un simile del genere.

    RispondiElimina
  2. l'ha realizzato in soli 5 anni. poveri italiani.... non sono mica tutti corrotti come i vostri politici.

    RispondiElimina