Madre Teresa di Calcutta (Anjeza Gonxhe Bojaxhiu)


premessa
Tanti infami e tante persone che hanno creato danni all'Albania in tanto tempo ed in periodi diversi hanno cercato di cancellare la storia e la cultura dell'Albania e delle sue terre.
Non c'è l'hanno fatta.
I più grandi uomini che sono stati i fondatori dell'Europa arrivano dall'Albania ,dal sangue albanese ,dalla purezza e dalla grande energia che questa parte del mondo dà.
80 % dei miti greci ha sangue albanese la Grecia ha trasformato i suoi nomi aggiungendo una s e gli ha fatti suoi.
Oggi in Grecia vivono 3 milioni di discendenti dall'Albania oltre agli immigrati negli ultimi 20 anni.

In realtà gli albanesi che vanno in Grecia vanno nella propria terra rubata nel secolo scorso (tutto il nord dell'attuale grecia era dell'Albania)
Comunque un grande personaggio il migliore in assoluto del secolo scorso era madre Teresa di Calcuttà una suora che ha portato la bandiera albanese sino in India, nella povera India.

Leggendo su internet alcuni associano la sua nazionalità (facendo confusione) alla Macedonia. Ovviamente è un errore che fanno i giovani ma ci sono anche altri maligni che tentano di buttare vergogna sui santi
Madre Teresa è nata in una terra albanese, nel 1914 all'Albania "rubarono" le terre e anche l'attuale macedonia che era terra albanese e il suo capoluogo Shkup (che poi trasformata in Skopje) nel 1910 era in terra albanese(una specie di confine triestino italiano) nel 1914 passo alla macedonia e tanti albanesi coraggiosi nonostante ciò non lasciarono le proprie terre.
Madre Teresa è stata una religiosa albanese di fede cattolica, e fondatrice della congregazione religiosa delle Missionarie della Carità.
All'età di 8 anni perse il padre e la miseria e il terrore delle occupazioni slave spinse Madre Teresa a lasciare la propria terra e a spostarsi in Europa.

Ella in realtà si chiamava Anjeza Gonxhe Bojaxhiu...forse oer comodità si faceva chiamare Teresa.


Ha vinto il Premio Nobel per la Pace nel 1979, e il 19 ottobre 2003 è stata proclamata beata da papa Giovanni Paolo II.

Tutti la ricordiamo con il suo volto segnato ed la sua statura bassa ma sopratutto con le sue immagini con un bambino malato in braccio.


conoscimenti
Madre Teresa alla Casa Bianca, dove l'allora presidente degli USA Reagan le consegna la "Medal of Freedom"

* 1962: Premio Magsaysay per la Pace e l'Intesa Internazionale; premio indiano Padma Shri
* 1971: Premio della Pace papa Giovanni XXIII, assegnatole da papa Paolo VI; Premio Kennedy
* 1972: Premio Nehru per la promozione della pace e della comprensione internazionale
* 1973: Premio Templeton
* 1975: Premio Internazionale Albert Schweitzer
* 1978: Premio Balzan per l'umanità, la pace e la fratellanza tra i popoli "per l'eccezionale abnegazione con la quale ha dedicato tutta la sua vita per soccorrere, in India e in altri paesi del mondo, le vittime della fame, della miseria e delle malattie, gli abbandonati e i morenti, tramutando in azione instancabile il suo amore per l'umanità sofferente."
* 1979 e 1980: Bharat Ratna, la più alta onorificenza civile dell'India
* 17 ottobre 1979: Premio Nobel per la Pace "per il lavoro compiuto nella lotta per vincere la povertà e la miseria, che costituiscono anche una minaccia per la pace". Nel discorso di premiazione[9] disse di accettarlo esclusivamente a nome dei poveri e presentò l'aborto come il principale pericolo in grado di minacciare la pace nel mondo. Rifiutò il convenzionale banchetto cerimoniale per i vincitori, e chiese che i 6000 dollari di fondi fossero destinati ai poveri di Calcutta, che avrebbero potuto essere sfamati per un anno intero: "le ricompense terrene sono importanti solo se utilizzate per aiutare i bisognosi del mondo". Alla domanda: "Cosa possiamo fare per promuovere la pace mondiale?", rispose: "Andate a casa e amate le vostre famiglie".
* 1981: assegnazione della Legion d'Honneur da Jean-Claude Duvalier
* 1985: Medal of Freedom da Ronald Reagan
* 1996: nominata Cittadina Onoraria degli Stati Uniti e Medaglia d'Oro Congressuale

Altro:

* Fu la prima persona non politica ad essere raffigurata da vivente su un francobollo postale
* Ricevette diverse laureae honoris causa da parte di diverse università
* Durante la sua vita e dopo la sua morte, fu più volte eletta dalla Lista Gallup delle persone più ammirate, e nel 1999 fu eletta "persona più ammirata del XX secolo"

1 commento

  1. secondo me non c'era bisogno di sottolineare si capisce dal suo nome albanese Gonxhe

    RispondiElimina