Alla scoperta dell’Antica Illiria a Torino

Sabato 16 gennaio 2010 alle ore 15.00, al Circolo dei Lettori in Palazzo Granieri della Roccia, Via Bogino, 9, Torino sarà presentata la conferenza archeologica “Alla scoperta dell’antica Illiria” a cura di Neritan Ceka, archeologo e professore dell’Università di Tirana, autore di importanti studi e pubblicazioni scientifiche e divulgative quali “Apollonia e l’Illirico”, “Storia e monumenti di Butrinto”, “Archeologia, Grecia, Roma e Illirico”.

Nel corso della conferenza verrà presentato un quadro storico dell’antico territorio albanese con particolare attenzione all’epoca degli antichi Illiri, ai rapporti con il mondo coloniale greco ed alla fase di colonizzazione romana, con il supporto di immagini e ricostruzioni multimediali. L’Albania conserva infatti molteplici siti archeologici quali il santuario oracolare di Dodona, le città greco romane di Byllis, Butrinto ed Apollonia che costituiscono veri e propri tesori archeologici per lo più sconosciuti al grande pubblico.

Questo primo incontro con l’archeologia albanese costituisce il punto di partenza per ulteriori attività di ricerca e studio; in particolare è in via di progettazione per il periodo di giugno un viaggio di studio sui siti archeologici in collaborazione con il Dipartimento di Archeologia di Tirana.

Alla conferenza di sabato 16 gennaio, a ingresso libero, interverranno anche Benko Gjata (giornalista, corrispondente accreditato dell’ATA in Italia), Chiara De Filippis (Università di Torino), Sandro Caranzano (archeologo). L’evento si colloca nell’ambito del progetto “Festival della Cultura Albanese”, realizzato con il sostegno della Regione Piemonte, finalizzato alla promozione e valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e letterario del popolo albanese.

L’evento è stato realizzato con la collaborazione della F.I.A.P., Federazione delle Associazioni Albanesi, Italo-Albanesi e Arbereshe del Piemonte, e della Camera di Commercio di Tirana – Ufficio di Torino.

L’Associazione Culturale Italo-Albanese Vatra

Costituita a Torino nel 2002 per iniziativa di un gruppo di cittadini albanesi e italiani l’associazione promuove attività che mirano a migliorare l’inserimento e l’integrazione dei cittadini albanesi in Piemonte, valorizzando al contempo l’identità culturale della comunità. Per conseguire i suoi scopi l’Associazione ha attivato un’ampia rete di collaborazioni con altre associazioni di categoria e con gli enti pubblici e privati del territorio.

L’Ufficio di Rappresentanza della Camera di Commercio di Tirana a Torino

La Camera di Commercio e Industria di Tirana è un ente autonomo di diritto pubblico. La sua fondazione risale al 1897. Le singole Camere di Commercio albanesi sono state accorpate in un unica Camera Nazionale, con sede a Tirana, che rappresenta le grandi aziende statali e non nei loro rapporti con l’estero. La struttura attuale della Camera di Commercio e Industria di Tirana è organizzata sulla base della Legge “Sulle Camere di Commercio e Industria” n. 9.640, del 9.11.2006 e raccoglie e rappresenta la maggior parte delle imprese e delle industrie albanesi.

L’Ufficio di Rappresentanza Comunicazione e Affari di Torino è una filiale della Camera di Commercio e dell’Industria di Tirana. La sua sede è a Torino in Via Luigi Colli, n. 12. Obiettivo dell’Ufficio è quello di avvicinare le realtà imprenditoriali italiane e albanesi contribuendo a rendere i rapporti economici sempre più intensi e proficui. Nella sua sede viene fornita un’ ampia e aggiornata informazione su tutte le opportunità per chi desidera investire in Albania. L’Ufficio si pone come mediatore tra le due realtà economiche sostenendo adeguatamente le imprese che per la prima volta entrano in contatto con l’economia albanese. La struttura offre infatti un’attività di supporto e assistenza nei rapporti imprenditoriali tra le parti e una vasta gamma di servizi.

Ingresso Libero

Luogo dell’incontro:

Circolo dei Lettori - Palazzo Granieri della Roccia - Via Bogino, 9, Torino

(linee GTT: 13-15-18-55-56-61-68)

Per informazioni:

Cel. +39 339 3376951

E-mail vatra@hotmail.it

Torino, 10.01.2010

per saperne di più visitare sil sito dell'associazione Vatra

www.vatrashqiptare.com/

Nessun commento