Mamma albanese salvò i suoi 3 figli , ma perde la vita

Albanese sfido' le fiamme per portare fuori i suoi bambini.

Il 9 novembre una mamma albanese, Blerina Meco , residente in Sicilia a Licodia Eubea(Catania) si è trovava in casa circondata dalle fiamme. Assiema a lei c'erano i suoi 3 figli . Con tanto coraggio sfidando il fuoco la mamma albanese di 37 anni salvò i suoi bambini portandoli fuori dall'abitazione in fiamme.
Suo marito al momento dell'accaduto era al lavoro.





Le ustioni al corpo erano profonde e dopo aver lottato un mese oggi la "Mamma coraggiosa" è' morta nel centro grandi ustionati dell'ospedale Cannizzaro di Catania.La mamma coraggio salvò i suoi tre figli: una ragazza disabile di 12 anni, un bambino di 5 anni e una neonata di 20 giorni.
La mamma ha salvato prima i figli piu grandi e in seguito ha salvato il neonato.

Una storia dolorosa .

Ciao "mamma coraggio" !!!

2 commenti

  1. Ngushellime familjes se te nderes,por femijet e saj kane per qka te krenohen neser per nenen e tyre.

    RispondiElimina
  2. JA VLEN NJE PROPOZIM PER QYTETARI NDERI!
    KY AKT TE PERJETESOHET-NENAT SHQIPTARE SIMBOL VETMOHIMI,FEMRA SHQIPTARE PO KESHTU!
    NE SE JU DUHET MBESHTETJA JONE -GATI!
    me respekt shoqata AAI.
    SHQIPTARE NE ITALI8tendiheshshqiptare kudo qe jeton,indentiteti nuk ndryshon,bota te njehngakombesia)

    RispondiElimina