La tv albanese copiata dalla tv italiana: Che vergogna!!

Ogni popolo ha tradizioni e culture differenti ma oggi tutta la tv albanese è impostata su quella italiana.
La politica e la tv italiana è molto difficile da capire perché le idee degli italiani sono diverse dalle idee albanesi.
In Albania i giovani hanno bisogno di più spazio nel mondo del lavoro.
La tv albanese ha bisogno di programmi educativi e di programmi che possono investire ancora di piu' sui giovani e sull'educazione.
Gli albanesi dovrebbero essere fieri delle proprie tradizioni ma questo non basta ,bisogna fare uno sforzo per educare i giovani a rispettare il prossimo e a rispettare l'ambiente.

In Albania è molto strano vedere persone che hanno i milioni e persone che non possono permettersi le cure mediche.
Sono stati fatti passi da giganti ma l'Albania dovrebbe essere un paese onesto e fare molto di più ma non per dimostrare agli altri ma per dimostrare a se stessa.

La tv italiana insegna che essere importanti nella vita bisogna fare le veline oppure i calciatori.

Bisogna investire con le nuove tecnologie.Insegnare in tv come si può aprire un attività imprenditoriale. Come si cura il corpo ,come comportarsi in casi di raffreddore visto che andare in ospedale si rischia di morire perché non hanno posti abbastanza.
Insegnare nuove tecnologie di lavorazione in agricoltura.Insegnare che gettare per strada una lattina o una plastica è pericoloso per la salute delle persone e degli animali.


Ecco l'Albania non può permettersi di trascurare questo.
Un paese uscito da una dittatura barbarica deve educare coloro che non sanno vivere in modo civile.
Deve trasmettere con programmi TV ai bambini di credere nei sogni e di non insegnarli a emigrare.
Insomma le televisioni albanesi hanno una grande responsabilità di educatore verso i meno fortunati ma prima di tutto iniziare a pensare con la propria testa per le idee televisive e non copiare le trasmissioni dall'Italia perché la vita albanese è diversa da quella italiana.
Sono tutte e due belle tradizioni ma le trasmissioni vanno adattate alla propria cultura e alle proprie sfide.

10 commenti

  1. e vero le tv in albani atrascurano la realtà albanese..

    e una tv trash

    RispondiElimina
  2. credo che la tele ha assorbito bene la globalizazione.si comprano l'esclusività da un paese al altro dei programi.in base al odiens un programa ha fortuna o no .cioè vengono trasmessi programi ,cha alla fine piaciono al publico,questo secondo me la dice lunga ,considerando la qualità dei programi che si vedono.comunque la tele è un gigante gentile ,ti permette ogni volta che vuoi di spegnerlo.un ultima cosa in albania non essiste l'odiens.

    RispondiElimina
  3. le tv albanesi sono meglio di quelle italiane e pessime in confronto on altri paesi..

    RispondiElimina
  4. Johnny da Firenze21 gennaio 2009 16:43

    Carissimi amici,

    avete piena ragione.
    Destesto le veline, e i calciatori...quando appaiono in Tv cambio canale...

    L'Italia offre una cultura povera...non imitatela, mi raccomando.
    mille volte meglio la TV francese...anche se più noiosa...

    Ho tanta voglia di scopirre il Vostro paese l'estate prossima, e conoscere la sua gente (ancora timida e un pò chiusa).
    sono ammiratore della Iliria e di Kadaré!!! di cui leggo i libri...

    Affettuosamente Vostro amico di Firenze.

    RispondiElimina
  5. HO BISOGNO DI AIUTO !
    non c'entra molto con l'argomento del topic.
    Qualcuno sa se esiste un canale albanese che si chiama "tvsh tirana" o qualcosa di simile ricevibile da sky? E' urgente!! grazie anticipatamente!!

    RispondiElimina
  6. non credo che una tv albanese si possa vedere su sky.
    si vede con la parabola.

    quindi se hai la parabola la si puo vedere su una frequenza .

    prova a vedere qui per le frequenze

    http://www.lyngsat.com/ew2.html

    ciao

    RispondiElimina
  7. Non so chi abbia aperto questa discussione! ma a parer mio troppo stupido. La programmazione credo sia suddiviso in varie parti: quella di informazione, divertimento, curiosità ecc quindi c'è ne di tutto e per tutti e negli adatti orari. La tv albanese mi sembra ce rispetta queste qualità. Poi non mi sembra che i giovanni albanesi non sanno che bisogna lavorare ( non a caso la maggior parte di loro studia sia in albania che in altri paesi). Sanno benissimo dove vanno buttate le lattine o la plastica ( sanno pure che contengono delle sostanze dannose per l'ambiente. E questo perché che nella programmazione della scuola albanese si insegna la chimica che spiega queste cose e in un linguaggio che è compressibile per tutti). Penso che nell'educare i giovani un ruola importantissimo giochi la scuola e non la tv, la tv deve semplicemente rispettare delle norme a cui è sottoposta. La tv vuole solamente far passare delle ore piacevoli alle persone che hanno il tempo di seguire la sua programmazione( le persone che hanno da fare neanche se lo guardano!). Per fortuna per i bimbi esistono gli asili e le loro famiglie che gli educano. poi se a loro parli dell'emigrazione neanche capiscono il termine... PEr quanto riguarda le sfide è il governo che ha un ruolo cruciale nel raggiungerle, la tv ha pocco a che fare con questo, può solo trasmettere le notizie di tutto ciò che succede all'interno del paese. Per quanto riguarda all'idea che la tv albanese sia impostata alla tv italiana non mi risulta. Dato che la tv albanese la fanno gli albanese e la seguono gli albanesi vuol dire che piace( poi ovviamente ci sono programmi che vengono seguiti di più o d meno a seconda delle preferenze). Se si acquistano i diritti di un programma straniero non c'è nessun problema, poi viene impostata al modo in cui gli organzzatori delle programmazioni pensano che sia meglio. la stessa cosa fa pure la tv italiana acquista i diritti alle tv degli altri paesi e gli porta in un formato che loro pensano sia migliore. Funziona così il mondo della televisione. Il suo ruolo fondamentale e far divertire la gente, informare, senz'altro anche educare ma per fare quest'ultima cosa ci sono le istituzioni competenti che possono fare benissimo le cose che voi ritenete che la tv debba fare, anche perché ha un contatto diretto con le persono di tutte le età e di tutti i livelli. Mi dispiace che su questo sito vengono scritte certe cose sbagliate e fondate su idee non realistiche. Sarebbe molto più bello scrivere esperienze personali, vere e pieno di emozioni. E basta confrontare i due paesi. Se qualcuno ha qualcosa di bello e di vero da scrivere che lo scriva, se ha da scrivere delle cavolate meglio che non perdi tempo. Nessuno ha voglia di leggere cose false... cordiali e saluti

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutti e specialmente l'anonimo dell 21 marzo.il tuo comento fa acqua da tutte le parti senza offesa.il compito della tv di oggi e importantissimo proviene dall potere che detiene.abbiamo molti casi che lo dimostrano palesemente in occidente e in albania,sembrano dei partiti di politici che nn esitano a fare giochi di potere caricato sulle spalle dei cittadini.la televisione nn e solo un mezzo che intrattiene ma educca, informa,difonda ect.l'influenza che ha nella vita di tutti giorni gli devono comportare certe regole nn solo scritte ma anche morali per aiutare le neccessitta dello spettatore albanese,che e abbasstanza fragile e vulnerabile un pocchino di piu di quelli in occidente.per quanto riguarda il copiare mi va bene fin che lo fanno con trassmisioni come la striscia ect perche e un servizio,ma quando scimiotano qualsiasi cosa o meglio stronzzata ti girano, noi risultiamo patetici,e vendiamo farina che nn abbiamo nell sacco.poi so bene cosa si trassmette senza censura da noi,senza preuccuparsi di nulla se ci sono bambini,anziani,donne uomini.io sono fiero di essere albanese,ma nn mi manca il coraggio di dire e sembrare ma dobbiamo essere costrutivi per il nostro paese,perche e la cosa migliore.nn dobbiamo sembrare ma essere,incidere con quello che si e radicato nella nostra cultura antichisima,nelle tradizioni popolari tramandate nei secoli dai nostri avi e vedere il futuro come una sfida per relazionarci con gli altri nn come gente di serie b,ma meritarci quello che la storia spesso ci ha privato.e la televisione nn fa questo ed altro come dell resto politici corroti,imprnditori di dubbia fama,investimenti radopiatti dall prezzo di partenza,la sanita lumacca e insicura,ect,violenza che la si fa alla natura ect,ect,..ma cazzo ribelliamoci a tutto cio che e superficiale e sterile,come una parte delle nostre televisioni,carta stampata,che ci hanno stancati

    RispondiElimina
  9. Non sempre,in albania ci sono canali sia canali stupidi ma anche canali educativi......e poi soprattutto tutti i programmi che sono stati trasmessi in italia io li ho sempre visti prima in albania(prima che venissero trasmessi in italia)

    RispondiElimina