I serbi piangono l'albanese Bekim Fehmiu

Se ne andato l’attore Bekim Fehmiu, una stella del cinema internazionale.
In Italia è ricordato soprattutto per aver interpretato il ruolo di Ulisse nell'Odissea (1968) e Giuseppe nelle tre serie di Un bambino di nome Gesù (1987, 1988, 1989), entrambi lavori televisivi diretti da Franco Rossi.

Bekim Fehmiu era nato nel 1936 a Sarajevo, da una famiglia kosovara originaria di Gjakovice.

Bekim Fehmiu è stato trovato morto il 15 giugno 2010 all'età di 74 anni nel suo appartamento a Belgrado, in cui ha vissuto negli ultimi anni: le indagini porterebbero all'ipotesi che si sia trattato di un suicidio.

Spezzone del Film Odissea: il canto delle sirene




Video Bekim Fehmiu in Albania nel 1972.

7 commenti

  1. Un grande artista che ha unito tutta l'Europa dell'Est.

    Bekim riposa in pace
    Se ne andato una vera stella
    Una stella albanese

    RispondiElimina
  2. Bekim ha fatto film in Croazia , Bosnia , Serbia , Albania , Italia .

    Era un vero uomo.

    Ha protestato contro il governo di Belgrado in passato e da quel momento non ha fatto altri film.

    Bekim era una persona equilibrata.

    Anche i suoi figli dicono che soffriva stress e che comunque aveva 74 anni.

    RispondiElimina
  3. onore al grande bekim fehmiu ,,l,albania ha perso uno dei suoi figli piu famosi ,,sarai sempre nei nostri cuori ,condoglianze piu sincere alla sua famiglia

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti gli amici albanesi volevo dire che Bekim era albanese ma nel suo cuore c'era anche la serbia . Condoglianze alla sua famiglia.

    Spero tra breve che noi serbi e albanesi collaboriamo molto di piu.


    Dobbiamo aiutare noi sia i politici albanesi sia i politici serbi per lasciare stare le divisioni del passato .

    Per esmpio l'italia e la francia hanno fatto guerre in passata ma adesso italiani vanno in francia e francesi in italia .

    Io ragazza serba ,per prima, sarei pronta a scrivere sia al presidente serbo sia al presidente albanese e del kosovo di fare una politica comune.

    Troppe divisioni ci sono state nei balcani.

    Adesso molte cose stanno cambiando . abbiamo sbagliato tutti anche per colpa di altri ma adesso basta.

    albanesi e serbi uniamoci per prenderci la nostra Europa.Perche l'Europa è anche nostra.

    E i Balcani sono la base dell'Europa


    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  5. Un grande attore un grande uomo.

    era un bellissimo uomo oltre che un bravo attore.

    Riposa in pace e condoglianze ai suoi 2 filgi e alla moglie

    RispondiElimina
  6. Sono albanese.In Albania non ho mai percepito nessun tipo di odio contro gli serbi.Per anni abbiamo fatto tifo per le squadre serbe di calcio ,baschet e altro. E' ora di cambiare...Onore al Grande Bekim.L'uomo che più di tutti ha unito i nostri popoli.

    RispondiElimina
  7. Indimenticabile ne "L'ultima neve di primavera"....

    RispondiElimina